1. MAIL SICURA PROTEGGE LA TUA AZIENDA IDENTIFICANDO TUTTI I TIPI DI MINACCE DIFFUSE VIA MAIL

Grazie a un motore dotato di apprendimento automatico, a 14 livelli di analisi avanzata e alle sandbox proprietarie, MAIL SICURA fornisce una protezione a 360° contro tutte le minacce di nuova generazione quali
Business Email Compromise (BEC), ransomware, phishing, trojan, virus, spam e malware.

ANTI MALWARE

MAIL SICURA fornisce un’analisi completa per una protezione a 360° contro gli zero-day malware e ransomware nascosti in allegati Microsoft® Office™, file PDF e RTF.

ANTI PHISHING

MAIL SICURA utilizza URLSand, una Sandbox che identifica le nuove e ancora sconosciute minacce nascoste nelle URL inviate via email, bloccandole e proteggendo l’utente da attacchi di spear-phishing, malware zero-day e ransomware. Ogni URL presente in ogni mail viene analizzata in tempo reale, al momento di ogni click, per determinare la sicurezza della pagina web a cui rimanda.

ANTI-SPAM

MAIL SICURA fornisce un’elevata protezione dallo spam di ultima generazione, con uno Spam Catch-Rate pari al 99,99% (Virus Bullettin) e zero falsi positivi.

ALLEGATI NON CONSENTITI

MAIL SICURA blocca di default tutti gli allegati potenzialmente pericolosi per la propagazione di virus. Con le seguenti estensioni: bat, cab, cmd, com, cpl, dll, exe, jar, js, lnk, pif, scr, vbs, wsf. E del seguente tipo: windows registry. Il controllo degli allegati avviene anche se l’allegato è compresso (in formato zip, gz, tar, etc.). E’ possibile chiedere al nostro supporto la possibilità di gestire eccezioni per il blocco allegati a livello di dominio ricevente.

2. ACCESSO AL PORTALE MAIL SICURA

Ogni Utente del servizio OT MAIL può gestire le impostazioni antispam accedendo al portale MAIL SICURA, raggiungibile al seguente link:

https://mgw.ot-mail.it

Le credenziali di accesso sono le medesime utilizzate per accedere alla propria casella mail OT MAIL.

3. HOME – ULTIMI 25 MESSAGGI ACCETTATI

La pagina Home consente di visualizzare informazioni riguardanti le ultime 25 mail ricevute.

 

Per rilasciare rapidamente un messaggio, fare clic sull’icona di rilascio.
Per vedere il corpo del messaggio, fare clic sull’icona visualizza corpo del messaggio.

4. REPORT – GENERAZIONE REPORT

MAIL SICURA offre funzionalità complete di reporting. Accedendo al menù Report si aprirà la seguente schermata:

FILTRI ATTIVI
Se sono presenti filtri attivi, questi verranno visualizzati in questa sezione, altrimenti verranno elaborati tutti i dati presenti nel database.

AGGIUNGI FILTRO
Sezione che consente di aggiungere un filtro al database di cui vogliamo un report. Ad esempio possiamo filtrare i dati, il mittente, il destinatario (o parte di), le parole chiave nella descrizione del messaggio, ecc.
I tipi di filtri selezionabili e i parametri di confronto sono scelti da questo elenco.
I filtri possono essere multipli. Tutte le condizioni sono unite insieme con la condizione logica specificata (AND, OR)

CARICA / SALVA FILTRO
È possibile salvare / caricare filtri personalizzati. È conveniente utilizzare i filtri ricorrenti.

RISULTATI FILTRATI
Questa sezione riepiloga il conteggio dei messaggi che corrisponde alla query del filtro. Rapporti live verranno eseguiti su questo recordset.

ELENCO DEI MESSAGGI
Da questa sezione puoi elencare i messaggi che corrispondono alla tua query. L’opzione Operazione messaggio consente azioni di massa sui messaggi.

5. LISTS – GESTIONE DELLE WHITE LIST E BLACK LIST

Da questa pagina è possibile visualizzare e gestire le white list e blacklist personali.

SPAM WHITE LIST
in questa tabella potranno essere aggiunti eventuali mittenti ritenuti sicuri e per i quali non verranno mai
bloccate mail ritenute spam dal MAIL SICURA

SPAM BLACK LIST
lista degli utenti bloccati, le mail verranno messe in quarantena

NOTA: non sono consentiti wildchar. La stringa “predefinita” corrisponde a tutte le voci. Per consentire (o bloccare) tutte le e-mail da un intero dominio.com, inserisci semplicemente domain.com nell’indirizzo da.
Ogni MAIL scansionata da MAIL SICURA viene timbrata con una firma, nella stessa sono disponibili dei link che consentono di segnalare eventuale spam con aggiunta del mittente direttamente in black list.

6. MESSAGGI IN QUARANTENA

Da questa pagina è possibile accedere ai propri messaggi in quarantena, in altre parole messaggi classificati come spam o hi-spam o messaggi bloccati dalle regole di filtro dei contenuti.

Da questa interfaccia puoi:

  • cercare un messaggio (per mittente, destinatario, data, oggetto)
  • esportare l’elenco dei messaggi filtrati
  • visualizza e rilascia messaggi

Tutti i messaggi in quarantena sono codificati a colori, legenda come segue:
NESSUN COLORE: messaggi puliti.
VERDE: messaggi nella whitelist.
GIALLO: messaggi di probabile SPAM
ROSSO: messaggi SPAM (vengono bloccati in quarantena)
ROSSO SCURO: messaggi con contenuti VIRUS o PERICOLOSI (vengono bloccati in quarantena)
NERO: messaggi bloccati perchè mittente o dominio nella black list

 

7. CONFIGURAZIONE ANTISPAM - USER SETTINGS

Da Questa pagina è possibile modificare alcune proprietà del proprio account e gestire l’invio di report di notifica con il riepilogo delle mail bloccate in quarantena.

Il campo Spam Score e Hi Spam score consentono di impostare la soglia antispam, consigliamo di lasciare invariati questi campi, il team del supporto Omitech regolano i valori di default in modo ottimale a seconda dei periodi, una regolazione errata di tali valori compromette il corretto funzionamento del servizio antispam causando di conseguenza rallentamenti o disservizi nel flusso mail.

Full Name: nome visualizzato
Spam Score: lasciare vuoto
Hi Spam Score: lasciare vuoto
Quarantine Report: spuntare per ricevere i report negli orari indicati in “Schedule Delivery at” ed eventualmente se impostati anche in “Additional delivery at”
Quarantine Mail: l’indirizzo mail al quale recapitare il Digest Report
Quarantine Actions: scelta delle azioni possibili sulle mail listate in quarantena
Quarantine Mgs Preview: consentire la visualizzazione dell’anteprima del messaggio