La configurazione per un client Outlook 2013 di un account di posta OT-MAIL passa attraverso pochi semplici passaggi, di seguito descritti sia in forma testuale, che attraverso le immagini.

Per POP-IMAP:

  • Accedere a Outlook
  • Tab File
  • Informazioni
  • Impostazioni account
  • Impostazioni account…
  • Nel Tab ‘Posta elettronica’ cliccare ‘Nuovo…’
  • Selezionare ‘Account di posta elettronica’
  • Selezionare ‘Configurazione manuale o tipi di server aggiuntivi’
  • Selezionare ‘POP o IMAP’
  • Inserire le credenziali – Server posta in arrivo imap.ot-mail.it oppure pop.ot-mail.it – Server posta in uscita smtp.ot-mail.it – Usare come nome utente la casella di posta e come password la password a voi nota
  • Selezionare ‘Altre impostazioni…’
  • Nel Tab ‘Server della posta in uscita’ flaggare ‘Il server della posta in uscita SMTP richiede l’autenticazione’ e selezionare ‘Utilizza le stesse impostazioni del server della posta in arrivo’
  • Nel Tab ‘Impostazioni avanzate’ impostare per il server della posta in arrivo la porta 993 se IMAP, 995 se POP – flaggare ‘Il server richiede una connessione crittografata SSL – Impostare per il server della posta in uscita la porta 465 e selezionare dal menu a tendina la sessione crittografata SSL – Impostare le altre opzioni come desiderato
  • Proseguire
  • Le prove delle impostazioni account hanno esito positivo

Per Exchange (consente il push delle informazioni e sincronizzazioni di rubrica e calendari, disponibile solo con il livello PRO):

  • Installare Zimbra Connector e seguire le istruzioni: questo creerà un nuovo profilo su Outlook.
  • Accedere a Outlook
  • Tab File
  • Informazioni
  • Impostazioni account
  • Impostazioni account…
  • Nel Tab ‘Posta elettronica’ cliccare ‘Nuovo…’
  • Selezionare Altro
  • Zimbra Collaboration Server
  • Nome server: ot-mail.it – Flaggare ‘Usa connessione sicura’ – Inserire le credenziali – Impostare le altre opzioni come desiderato – Usare come nome utente la casella di posta e come password la password a voi nota
  • OK
  • Riavviare Outlook come richiesto
  • Accedere al nuovo profilo
  • Se richiesto, riavviare di nuovo Outlook
  • Check sincronizzazione posta, rubrica e calendari